Comm. Trib. Molise 308/19, dimora abituale

Fonte:

https://www.giustiziatributaria.gov.it/gt/web/guest/-/l-intestazione-delle-utenze-non-dimostra-l-abitualita-della-dimora

L’intestazione delle utenze non dimostra l’abitualità della dimora

Ai fini dell’esenzione ICI per l’abitazione principale occorre che l’immobile costituisca la dimora abituale sia del contribuente che dei suoi familiari. Alla luce di tali precisazioni, recentemente affermate dalla Suprema Corte nell’ordinanza n. 15444/2017,  la CTR del Molise ha respinto l’appello del contribuente e confermato l’esclusione dall’esenzione già dichiarata dalla CTP. Spiegano i giudici che, contrariamente a quanto sostenuto dal contribuente, le fatture commerciali delle utenze di acqua e luce a lui intestate non sono sufficienti a dimostrare che l’immobile possa essere riconosciuto come abitazione principale.

http://def.finanze.it/DocTribFrontend/getGiurisprudenzaDetail.do?id={778816F2-B76C-4644-9285-04782A336E1A}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *